28 maggio 2016
Diventa SmartTrader Abbonati
Accesso riservato
  Recupera dati accesso
Login login
Clippings menù
  Per inserire un articolo cliccare sull'icona Clipping accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
Clip login
Gli articoli più letti:
maggio 2016 aprile 2016 marzo 2016
 
Biografie > Gaetano Evangelista
Gaetano Arnaldo Evangelista
info@ageitalia.net


Classe 1971, laurea cum laude in Economia e Commercio con una tesi di laurea sull'analisi tecnica dei titoli di borsa, si interessa da tre lustri di tecniche di analisi dei mercati finanziari, che ha studiato in tutte le sfaccettature. Giornalista pubblicista e in passato socio ordinario e docente Siat (Società Italiana di Analisi Tecnica), ha lavorato per alcuni anni per conto di una società di intermediazione mobiliare, poi, dopo una breve parentesi presso un primario istituto di credito, si è dedicato a tempo pieno all'analisi del mercati e al trading. Attualmente è amministratore di AGE Italia sas, una società specializzata in analisi e previsioni di borsa, per conto della quale cura due dei quattro rapporti sui mercati finanziari ("Rapporto Giornaliero" e "RADIB") che essa redige. Collabora da diversi anni con periodici finanziari ("Borsa e Finanza", "Trading Online", "Bloomberg Investimenti"). Coautore di un cd-rom multimediale sull'analisi tecnica, appare regolarmente sul canale televisivo satellitare Bloomberg TV. Alla fine del 2003 ha promosso, in collaborazione con Alvin A. River, il portale finanziario in lingua italiana "smartTrading.it". Proprietario di una biblioteca di oltre 100 testi di analisi tecnica in lingua originale, sposato, vive e lavora a Bari.
Articoli di Gaetano Evangelista:
   Di questo passo, si va verso la recessione  (24/05/2016)  
   Mercati finanziari a rischio di corto circuito  (17/05/2016)  
   Fuga dal Quantitative Easing  (12/05/2016)  
   Quella sequenza che coglie i massimi dello S&P500  (11/05/2016)  
   Gli Insider passano all'azione  (06/05/2016)  
   Il "doppio massimo" dell'ampiezza di mercato  (03/05/2016)  
   Il petrolio è in dirittura d’arrivo  (28/04/2016)  
   In Europa il ciclo economico è al picco? (II Parte)  (27/04/2016)  
   Semaforo rosso per i cambi emergenti?  (22/04/2016)  
   A Francoforte la partecipazione è totalitaria  (20/04/2016)  
   Le mani forti stanno accumulando: bene, e allora?  (18/04/2016)  
   Il messaggio del Bullish Percent Index  (13/04/2016)  
   S&P500: metà Toro e metà Orso  (11/04/2016)  
   Adesso il Down Volume prevale sull'Up Volume  (06/04/2016)  
   Pile scariche per il Dax  (01/04/2016)  
   In Europa il ciclo economico è al picco?  (31/03/2016)  
   Il potere contenitivo del petrolio  (23/03/2016)  
   La rivincita del fratello povero dell’Oro  (18/03/2016)  
   Il segnale di inversione sul Margin Debt  (16/03/2016)  
   Un raro setup sullo S&P500  (14/03/2016)  
   Draghi eviterà una nuova recessione in Europa?  (09/03/2016)  
   Abbiamo alle spalle un minimo definitivo?  (04/03/2016)  
   Il sentiment negativo è davvero estremo?  (01/03/2016)  
   La volatilità mondiale è salita, ma non è elevata  (25/02/2016)  
   La contrazione della liquidità impatta sull'Eurostoxx50  (24/02/2016)  
   Le mani forti contengono le vendite in borsa  (22/02/2016)  
   Il sentiment negativo ha raggiunto un estremo: basterà?  (18/02/2016)  
   Rally dei mercati? correttivo, fino a prova contraria  (15/02/2016)  
   I danni provocati dalla Signora Yellen  (10/02/2016)  
   La dura vita dei distributori seriali  (04/02/2016)  
   A buon intenditore, poche parole  (02/02/2016)  
   Sta arrivando la recessione negli Stati Uniti?  (27/01/2016)  
   Attenti al “Grande Supporto”  (22/01/2016)  
   Gli investitori italiani rinunciano alla "forchetta"  (20/01/2016)  
   Un rialzo elitario non va mai troppo lontano  (14/01/2016)  
   I volumi hanno suggerito la fragilità del mercato  (12/01/2016)  
   Che pasticcio, Mrs Yellen!  (08/01/2016)  
   Come si comporta Wall Street per gli investitori europei?  (05/01/2016)  
   Cosa sanno gli insider che noi non sappiamo?  (29/12/2015)  
   Signora Yellen: è la Sua risposta definitiva?  (18/12/2015)  
pagina successiva