21 luglio 2018
Diventa SmartTrader Abbonati
Accesso riservato
  Recupera dati accesso
Login login
Clippings menù
  Per inserire un articolo cliccare sull'icona Clipping accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
Clip login
Gli articoli più letti:
febbraio 2018 gennaio 2018 dicembre 2017
 
Bonds > Via XX Settembre
I BTP rendono ancora troppo poco
di Gaetano Evangelista - 06/02/2018

I globali timori di surriscaldamento dell'inflazione non toccano più di tanto l'Europa e tanto più l'Italia, ove i prezzi al consumo restano - più che tiepidi - gelidi: secondo l'OCSE il Consumer Price Index a gennaio si attesta ad una variazione annuale del +0.74%: in calo, rispetto al +1.87% di aprile 2017, ai livelli più bassi degli ultimi 13 mesi. Se l'inflazione è la via per ridurre in termini reali il debito (pubblico e privato) in Italia, bisogna riconoscere che si va in direzione opposta.
Il flirt con la deflazione impatta anche sul livello reale dei rendimenti dei titoli di Stato. Alla fine del mese passato, il bond governativo tricolare pagava l'1.3%: un dato in crescita, proprio per il fenomeno descritto.


In un contesto storico, peraltro, il real yield del BTP decennale si attesta tuttora su livelli infimi: ancora una deviazione standard sotto il livello tendenziale degli ultimi vent'anni. Un real yield del 2.0% sarebbe il minimo che ci si dovrebbe aspettare, alla vigilia di una tornata elettorale che richiederebbe un premio per il rischio ben maggiore di 130 punti base oltre l'inflazione ufficiale.




Per favore, dai un voto a questo articolo:
Eccellente Buono Sufficiente Mediocre Scarso
Vuoi essere informato sull'uscita di nuovi commenti su smartTrading?
Clicca qui: riceverai tutti i giorni, gratuitamente, l'analisi tecnica dell'indice Mibtel e il sommario delle analisi postate su sT.