Pianeta America
S&P500 sui massimi, semestre d'oro alle porte

Reduce dalla formazione di un nuovo massimo storico, lo S&P entra oggi nella settimana più bullish dell'anno, almeno stando alle statistiche in essere dal 1950. La tabella in basso evidenzia un saldo medio del +6.6% da novembre ad aprile, con il 76% dei risultati favorevoli. Ambo queste misure battono tutte le altre undici finestre semestrali possibili.

Con il mercato sui massimi, non sorprende certo che sia tornato il sorriso sul volto degli investitori. Il sondaggio di Investors Intelligence monitora un universo di oltre cento scrittori di newsletter finanziarie, onde determinare coloro che sono rialzisti, neutrali o ribassisti. Secondo il sondaggio più recente il 53% era della categoria dei Tori. La tabella in basso mostra cosa sia successo a Wall Street negli ultimi cinquant'anni in circostanze simili: sei mesi dopo, lo S&P è salito in media del 3.65%, con l'80% di ritorni favorevoli.

Presidente della Schaeffer's Investment Research, Inc, e autore di "The Option Advisor", un best seller nel settore delle opzioni, di cui esiste dal 1981 una newsletter omonima. Continua...